Esotici e due nuovi stabilimenti per la IV Gamma di Orsero

Fruttital Firenze (Gruppo Orsero), specializzata nella IV Gamma di frutta, si prepara ad inaugurare due nuovi stabilimenti di trasformazione a Molfetta e Verona per triplicare di fatto la sua capacità produttiva e amplificare quella distributiva sul territorio nazionale. Intanto lancia le prime referenze esotiche presenti sul mercato italiano che sono già in distribuzione dal periodo natalizio, fra l’altro, sugli scaffali di Esselunga.

“Abbiamo appena lanciato un nuovo mix esotico – spiega Daniele Marrani, responsabile qualità di Fruttital Firenze – durante il periodo festivo su esplicita richiesta dei nostri clienti. Le referenze di IV Gamma esotiche sono composte da prodotti presenti in ciascuna stagione in base alla disponibilità. Sicché adesso siamo partiti con un mix di pitaya, physalis, cocco e ananas ma l’obiettivo è coprire tutto l’anno aggiornando le confezioni in base ai prodotti disponibili e alla compatibilità dei sapori abbinati, con attenzione a che non ve ne sia uno che prevalga sugli altri”.

I formati partono dai 90 grammi del monoprodotto, come ad esempio il mango venduto in fettine o a cubetti, o la melograna in chicchi, fino ai 500 grammi della vaschetta a scomparti, pronta da mettere in tavola e che, nel periodo di lancio, si trovava in promozione sugli scaffali a 5,78 euro.

“Il prezzo è al di sopra della media – precisa Marrani – in considerazione della tipologia di prodotto. La vaschetta è pronta da mettere in tavola e non contiene alcun tipo di additivi. Abbiamo fatto molti test di shelf life e, mantenendo la temperatura di lavorazione al di sotto degli 8 gradi, ossia semplicemente rispettando la catena del freddo, siamo in grado, con questi mix, di garantire una shelf-life di 5-6 giorni dall’acquisto”.

Il target di consumatori per questo particolare tipo di referenze (i primi mix esotici in Italia), sono persone di età compresa tra i 24 e i 40 anni, giovani coppie, sportivi o comunque persone che stanno attente all’alimentazione e che trovano in questi superfood una risposta alle loro esigenze.

A Molfetta è prossima l’inaugurazione del nuovo stabilimento Fruttital che servirà il Sud e che farà da testa di ponte per l’introduzione della IV Gamma di frutta come consuetudine alimentare. Lo stabilimento veronese sarà inaugurato entro la primavera, con l’obiettivo di supportare il quartier generale di Firenze (inaugurato nel 2011) nella distribuzione al Norditalia oltre che nella prospettiva di iniziare a ragionare sull’export della IV gamma del Gruppo.

Mariangela Latella