OrtoRomi: Risultati molto incoraggianti dall’intesa con Almaverde

Trainato da una spiccata propensione del consumatore verso prodotti sani e ad elevato contenuto di servizio, il mercato del biologico di IV Gamma continua inesorabile la sua ascesa. Le dichiarazioni rilasciate da Nomisma in questi giorni di vigilia del SANA di Bologna, appuntamento del bio per eccellenza, lo confermano.
Ma come affrontano i produttori di insalata in busta tali trend? Prima della pausa di agosto, Fresh Cut News aveva intervistato Cristiano Detratti, direttore commerciale di OrtoRomi (vedi news). In quell’occasione era stato affrontato anche questo tema, dato il recente accordo di partnership tra l’azienda veneta e un big del biologico quale Almaverde Bio.

– Con riferimento alle referenze bio a marchio Insal’Arte, ci sono nuovi lanci in vista? E per quel che riguarda le proposte “Ad Arte”, commercializzate da Almaverde Bio?
“Quello del biologico è un comparto sicuramente in crescita; abbiamo deciso di coprire col marchio Insal’Arte la IV Gamma (per ora), e col marchio Almaverde Bio la V Gamma e gli estratti. Ad un primo assortimento piuttosto classico che raggiunge un target eterogeneo aggiungeremo in una seconda fase delle referenze più innovative”.

– A proposito della linea “Ad Arte”, quali sono le prime risposte del mercato a pochi mesi dal lancio?  Come si evolverà nei prossimi mesi la partnership con Almaverde Bio?
“La partnership con Almaverde Bio parte da un aspetto prettamente commerciale di business ma si consolida quasi subito in termini di collaborazione reciproca. Il comparto bio si presentava molto dinamico nell’ultimo periodo e quindi bisognava entrare nel mercato con un marchio credibile. Obiettivamente in termini di credibilità Almaverde non è secondo a nessuno quindi abbiamo messo a disposizione del brand la nostra esperienza e la nostra tecnologia. I risultati sono molto incoraggianti, in linea con le previsioni; abbiamo intercettato una fetta di consumatori che non avevamo a target con il nostro prodotto convenzionale. La collaborazione si consoliderà maggiormente con l’uscita dei prodotti di V Gamma bio per i mesi autunno-invernali”.

Chiara Brandi

Nella foto in basso da sinistra: Paolo Pari (direttore Almaverde Bio), Martina Boromello (responsabile marketing OrtoRomi), Cristiano Detratti (direttore commerciale OrtoRomi), Ilenio Bastoni (presidente Almaverde Bio)