Report dal SIAL. Curiosità per le barrette vegane di Mister Nut

Lanciate in Italia lo scorso settembre, le barrette di frutta secca e disidratata 100% vegana e senza glutine targate Mister Nut hanno fatto il loro ingresso sulla scena internazionale al SIAL di Parigi.

“In Europa non siamo i primi a proporre un prodotto di questo genere – spiega a Fresh Cut News Alberto Curandi Gaist, responsabile commerciale dell’azienda riminese New Factor – ma fortunatamente il nostro livello è tale che sta suscitando grande curiosità qui a Parigi”.

Senza aggiunta alcuna ma con sola pasta di frutta disidratata, i nuovi snack Mister Nut vengono declinati in tre varianti: mandorla, albicocca e uva sultanina; nocciole, datteri e fave di cacao; pistacchio, cranberries e zenzero.

Parlando dell’Italia il manager ha dichiarato: “Non nascondo che stiamo proponendo le nuove barrette veramente ovunque; il motivo è che crediamo molto in questo prodotto, per ora unico nel suo genere come proposta made in Italy. E il successo che sta riscuotendo tra i nostri interlocutori lo dimostra: l’ha già confermato una importante insegna della Grande Distribuzione Organizzata, Camst ha comprato alcuni stock per suoi servizi di mensa scolastica e aziendale, mentre leader in Italia nei servizi di bar, caffetterie, ristoranti e fast food si è mostrato molto interessato e sta valutando l’offerta. Addirittura – conclude Curandi – un gruppo come Non Solo Sport, la famosa catena di negozi di abbigliamento sportivo, si è mostrato interessato ai nostri snack, che interpretano perfettamente il trend del momento di ricerca di un prodotto sano e funzionale”.

Chiara Brandi