Lancio positivo per i nuovi piatti pronti bio di Baule Volante

Lanciati sul mercato lo scorso maggio, la Paella vegetale e il Bulgur con zucchine e ceci sono le ultime proposte in assortimento della linea Piatti Pronti di Baule Volante, azienda leader nel comparto agroalimentare bio.

Le nuove referenze rappresentano un’alternativa 100% biologica all’offerta del ready-to-eat, sono state presentate dall’azienda bolognese come la “versione estiva” delle proposte tradizionali, quali Minestrone 10 verdure con orzo, Vellutata con cavolo nero e Zuppa toscana con farro (tutte e tre vegane e senza glutine), e sono ad oggi disponibili nei PDV Naturasì e in tutti i negozi specializzati.

“Le due novità – riferiscono dall’azienda a Fresh Cut News – hanno avuto sin da subito un ottimo riscontro dal pubblico, tanto che, nella sola fase di lancio, sono state vendute ben 5.000 confezioni”.

La Paella vegetale – preparata con peperoni, pomodori, piselli, cipolle, melanzane fagiolini e riso ribe semintegrale – è la versione vegana del tipico piatto della tradizione spagnola ed è proposta in formato da 200 grammi con un prezzo consigliato di 3,20 euro.

Antichissimo ingrediente della cucina mediorientale, il bulgur  è un grano duro prima cotto e poi spezzato abbinato in questa ricetta con zucchine e ceci ed è venduto nello stesso formato e allo stesso prezzo consigliato del precedente.

“Grazie alla Paella vegetale – sottolinea l’azienda – Baule Volante ha recentemente vinto i Tespi Bio Awards nella categoria ‘Piatti pronti’ assegnati alle migliori nuove proposte di mercato alla trentunesima edizione del SANA di Bologna, dal 6 all’8 settembre scorsi”.