Gli Sfizi di verdure di L’Insalata dell’Orto nella vetrina virtuale di Macfrut Digital

L’Insalata dell’Orto ha approfittato della vetrina virtuale di Macfrut Digital, che ha chiuso i battenti ieri, 10 settembre, per lanciare tre nuove referenze della linea di insalate arricchite, ‘Sfizi di verdure’.

Per il debutto delle referenze, destinate all’uso domestico, è stata scelta la fiera virtuale di Cesena dopo quattro anni di assenza dell’azienda dal Macfrut. “Abbiamo voluto cogliere quest’opportunità offerta dalla prima fiera virtuale – ha spiegato Sara Menin, project & development manager dell’azienda (nella foto sopra) -, un’idea che ci è piaciuta molto e che è stata l’occasione per lanciare il video inedito di MisSalad e il nuovo formato delle insalate per uso domestico costituito da un vassoio flowpackato ricoperto da film colorato che ci ricorda i colori dell’estate che sta finendo”.

Le tre referenze sono arricchite di mais; barbabietola filangè (Insalata Contadina) e zucchina filangè (Insalata Ortolana) a cui si aggiungono anche l’insalata ‘Poker’, il ‘Misto cappucci’ e quella con ‘Radicchio rosso’.

In tempi di crisi in cui non tutti investono in innovazione, L’Insalata dell’Orto guarda avanti e pensa alle nuove abitudini alimentari proponendo delle confezioni bi-porzionate da 150 grammi (anche per evitare il riuso e quindi il rischio di spreco dopo la conservazione in frigo) come contorno ad un piatto principale proteico nel rispetto dei migliori dettami della dieta mediterranea.

“Una dieta sana deve avere un contenuto proteico – precisa Menin – e noi crediamo molto nel valore salutistico della dieta mediterranea e nelle sue prescrizioni. Non a caso stiamo lavorando al lancio di nuove linee di insalate arricchite con proteine vegetali”.

Il target di MisSalad, come pure si evince dal video e dal concept delle nuove referenze è un target giovanile, donne single, nuclei familiari piccoli o anche mamme.

Mariangela Latella