Deliveroo: con il caldo aumentano gli ordini di frutta e verdura

Cibo a domicilio anche sotto l’ombrellone? L’abitudine degli italiani di ordinare pranzo, cena o uno spuntino pomeridiano su Deliveroo resiste anche alla calura estiva. Con l’avvio del mese di agosto, periodo tradizionalmente dedicato dagli italiani alle vacanze estive, Deliveroo ha stilato la classifica delle città di mare con la maggiore crescita degli ordini. A guidare la TOP 5 è Civitanova Marche e al secondo posto Rimini. Sull’ultimo gradino del podio si posiziona Civitavecchia. Chiudono la speciale classifica Viareggio e Olbia.

“Questa classifica – commenta Matteo Sarzana, general manager Deliveroo Italy – racconta non solo il successo di Deliveroo e quanto il nostro servizio sia apprezzato dai consumatori. Ma spiega anche quanto l’online food delivery contribuisca ad innovare e sostenere il settore della ristorazione, offrendo ai nostri ristoranti partner nuove opportunità di crescita, sviluppo e lavoro nelle grandi città, ma anche in centri di medie dimensioni”.

I ristoranti che hanno ricevuto la bandiera Deliveroo – in rappresentanza di tutti i ristoranti partner Deliveroo nelle cinque località – sono: Sushi Kaiten di Civitanova Marche, Napizz di Rimini, Tokyo Civitavecchia nella località laziale, Miricè Poke a Viareggio e MeiWei Ristorante ad Olbia.

E con l’estate aumentano anche gli ordini di frutta fresca e verdura dai supermercati partner di Deliveroo. Gli articoli più ordinati in questo specifico segmento sono: banane bio, pomodori datterini e ciliegini, ciliegie, limoni bio, albicocche, avocado, zucchine bio, uv e bianca. La top 5 delle città con più ordini di frutta e verdura, rispetto al volume totale degli ordini, vede Ivrea al primo posto, seguita da Tradate e Como. Chiudono la classifica, due città alle pendici delle montagne, come Aosta sull’arco alpino e L’Aquila ai piedi del Gran Sasso, in Appennino.

 

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi ogni giorno
le più importanti notizie dal mondo dell’ortofrutta.

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!