Foody 2025, operativo l’edificio Prologis per la logistica urbana

Prologis ha completato nell’ambito di SOGEMI – Foody Mercato Agroalimentare di Milano un moderno edificio per la logistica urbana destinato principalmente agli operatori del settore agroalimentare. L’immobile denominato Milano DC3 si trova in posizione strategica rispetto agli snodi autostradali A1, A4, A7, A35 e alle tangenziali EST e TEEM, e permette di avere accesso immediato sia all’aeroporto di Milano Linate sia alla viabilità cittadina grazie ad una distanza di soli 4 chilometri dal centro città.

Il nuovo edificio disponibile per la locazione ha una superficie complessiva di 11.700 metri quadrati, di cui 10.700 di magazzino e il restante di uffici, spogliatoi e servizi igienici, disposti su due livelli. All’esterno due ampi piazzali, da 35 metri sul fronte bilici e 18 metri sull’altro fronte (van). Il nuovo edificio Prologis per la logistica di ultimo miglio si caratterizza per l’integrazione del verde verticale in facciata e la realizzazione di un tetto giardino.

La zona di magazzino dispone di 62 baie di carico doppio fronte, l’altezza è di 12 metri e la portata della pavimentazione di 5 tonnellate al metro quadro. Il sistema antincendio è supportato da impianto sprinkler ESFR-NFPA e idranti.

L’edificio ha una certificazione ambientale LEED® Silver e uffici in classe A ed è dotato di una zona parcheggio, 31 posti, di cui la metà è servita da colonnine per la ricarica elettrica dei veicoli. In linea con gli obiettivi di sostenibilità di Prologis e le esigenze dei clienti, sempre più attenti a ridurre le loro emissioni di CO2, l’edificio disporrà di un impianto fotovoltaico da almeno 500 kW in base alle necessità specifiche del futuro conduttore, ed è dotato di sistemi di illuminazione LED di ultima generazione con sensori di presenza.

L’edificio Prologis è stato realizzato all’interno del piano “Foody2025” che si pone l’obiettivo di trasformare il Mercato Agroalimentare di Milano in un vero e proprio hub agroalimentare che funga da polo di attrazione per aziende e professionisti italiani e internazionali della filiera agroalimentare e punto di riferimento della tradizione e dell’eccellenza del Made in Italy a livello globale.

Rappresenta dunque una base importante per tutte quelle realtà del settore agroalimentare interessate a sviluppare la propria logistica urbana grazie alla centralità del Mercato rispetto a tutte le zone della città e alla vicinanza con la Tangenziale Est.

“Sono certo che il nuovo immobile, che abbiamo realizzato seguendo i più elevati standard internazionali e con occhio sempre attento alla sostenibilità, sarà in grado di rispondere alle esigenze dell’industria alimentare e contribuire al prestigio di questo ambizioso progetto di rigenerazione urbana che ha immenso valore non solo per chi andrà ad occuparlo, ma per la stessa città di Milano e per tutto il comparto agroalimentare nazionale”, ha commentato  Sandro Innocenti, senior vice president e country manager di Prologis Italia.

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi ogni giorno
le più importanti notizie dal mondo dell’ortofrutta.

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!