Cara e anti-green: IV Gamma sotto attacco in RAI. “Piana del Sele, una laguna di plastica”

“Il prodotto pronto richiede tantissimo imballaggio e costa: l‘insalata in busta arriva in certi casi al 330% in più rispetto al cespo fresco“. Lo ha detto Fabio Ciconte, direttore dell’associazione ambientalista “Terra” intervenendo alla puntata di mercoledì 9 novembre di Geo, su RAI 3, nello spazio dedicato alla spesa degli italiani e ai costi degli imballaggi. “D’altro canto è percepita come se costasse meno: uno compra una busta da 100 grammi a un prezzo ragionevole e, soprattutto, compra tempo libero”, il pensiero espresso da Ciconte.

“Ma per avere questa insalata in busta c’è un prezzo da pagare: nella Piana del Sele ci sono 7mila ettari di serre, una laguna di plastica in cui si fa insalata da taglio tutto l’anno in terreni ormai esausti, in aree desertificate. Il prodotto viene portato in magazzino dove viene lavorato e messo in frigoriferi che vanno tutto l’anno con dispendio di energia e un enorme impiego di plastica per il confezionamento. E i supermercati devono dotarsi, a loro volta, di celle frigorifere per mantenere la catena del freddo”.

Sopra e in alto due momenti della puntata di Geo andata in onda mercoledì con l’intervento di Ciconte

“E c’è anche un grande spreco di prodotto, immagino, visto che questa tipologia di alimenti non si conserva più di tanto”, imbecca la conduttrice di Geo, la giornalista Sveva Sagramola. “Sta di fatto – riprende Ciconte – che i supermercati preferiscono sempre più questi prodotti perché non sanno gestire il fresco. Però l’impatto è enorme”.

“Il consumatore vuole un prodotto sostenibile ma lo vuole anche confezionato, un paradosso”, prosegue il direttore di Terra. “Sta aumentando il packaging cosiddetto green, tuttavia spesso c’è un doppio packaging e quello interno è di plastica”. Le tendenze future? “Mangeremo sempre più pietanze pronte, il contatto con l’agricoltura è destinato a ridursi ancora nei prossimi anni”, conclude Ciconte.

Mirko Aldinucci
mirko.aldinucci@freshcutnews.it

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi ogni giorno
le più importanti notizie dal mondo dell’ortofrutta.

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!